Parrocchie:    Regina Pacis      e

Pfarreien Maria Heimsuchung und Regina Pacis - Diözese Bozen-Brixen

Visitazione Beata Vergine Maria

Diocesi  Bolzano-Bressanone

Colletta alimentare di Quaresima

a Regina Pacis

Per poter soddisfare le tante richieste di aiuto e per compensare la riduzione di fornimenti provenienti dalla comunità europea la conferenza S. Vincenzo della Parrocchia Regina Pacis istituisce una raccolta alimentare nel periodo quaresimale. Si raccolgono prodotti in scatola, non deperibili come latte a lunga conservazione, olio, zucchero, farina, pasta, riso, tonno ect… La merce potrà essere depositata in un cesto apposito, disponibile in chiesa a Regina Pacis durante tutte le celebrazioni. 

Perché rimango?

lettera pastorale del Vescovo per la Quaresima 2024

Tanti incontri… vi aspettiamo!!

La cena dell’amore dell’anno scorso

Parrocchia Regina Pacis

Archivio anno 2023 - 24

Parrocchia Visitazione

Il nuovo Gruppo Famiglie

Domenica 28 gennaio 2024 si è tenuto il primo incontro del gruppo famiglie Regina Pacis - Visitazione. Abbiamo iniziato un percorso da costruire assieme e l'abbiamo fatto con un pranzo in oratorio, seguito da giochi di gruppo per conoscerci meglio e trascorrere dei bei momenti in allegria. Eravamo in 22 persone.

Al prossimo appuntamento, sempre in oratorio, si prevede di pranzare assieme e poi di organizzare un momento di riflessione sulla Quaresima. Le idee sono tante e le concretizzeremo strada facendo; sono in cantiere anche delle escursioni e delle visite a luoghi significativi. Il primo incontro è stato molto divertente e si è creato un bell'affiatamento. Al momento si prevede circa un incontro al mese, di domenica, e la prossima data è il 25 febbraio. Ovviamente il gruppo non è chiuso ma è aperto a chiunque voglia unirsi strada facendo! Per informazioni potete rivolgervi a Elena Perrone o Roberto Lodola o don Gianni Ciorra.

… a “domani”, caro Renato…

«Ci vediamo domani» sono le ultime parole che il nostro sagrestano Renato ci ha detto lasciando la sagrestia sabato 23 dicembre, al termine del suo servizio alla messa serale delle ore 18.00. Nessuno avrebbe mai immaginato che quel domani sarebbe diventato “il domani” del quale tutti siamo in attesa e nel quale Renato ha creduto con grande disponibilità e convinzione.

Natale dei bambini 2023

venerdì 22 dicembre 2023

Pranzo Natalizio Anziani

domenica 10 dicembre 2023

Concerto di Natale

lunedì 11 dicembre - ore 20 - Visitazione

AUGURI ad ELDA TOMASI !

ha compiuto 100 anni

L’8 dicembre 1923 A Gargnano, paese sulle rive dell’alto Lago di Garda, mamma Angela mette al mondo la sua secondogenita Elda in casa, così come era d’uso una volta; mentre papà Bortolo Tomasi attende il protrarsi dell’evento salendo e scendendo le scale insieme al suo immancabile toscanello lasciato pendere dalle labbra. 

La coppia viene allietata da altre nascite. Nel 1937 i figli sono cinque: Carla, Elda, Rosanna, Giovanni e Lidia, ed è in questo periodo che la famiglia prende coscienza della nuova spinta che li anima: il desiderio di una vita migliore, una diversa condizione lavorativa ed economica nel rispetto di sé e dei propri figli; si guarda alla nuova zona industriale di Bolzano, dove alcune importanti famiglie italiane hanno aperto i loro siti produttivi. È il 1940 quando alla famiglia viene assegnata una casetta in via Cagliari, nel quartiere Semirurali, insieme ad un piccolo appezzamento di terreno da coltivare ad orto così importante per Bortolo: servirà per le necessità della famiglia e per tenere vivo ed esprimere al meglio l’acquisito sapere dei campi!

A Bolzano Elda conosce Pietro, che però deve partire subito per il fronte; rientrerà a Bolzano dopo l’8 settembre 1943. Dopo aver trovato lavoro (Elda in cotonificio e Pietro alla Lancia) nel marzo del 1946 celebrano il loro matrimonio in quella che viene chiamata  “la chiesetta”, ricavata provvisoriamente da un’intera casa delle Semirurali all’incrocio tra le vie Milano e Palermo. Dall’unione nasce l’unica figlia, Germana.

Nel 1950 - grazie all’aiuto e al supporto di un amico da anni stabilito in Argentina la nuova famiglia prende la decisione importante di partire per l’America.  Elda accetta questa nuova sfida perché  sorretta dalla fiducia nella vita che il suo amato Pietro sapeva trasmetterle. In quella terra lontana, raggiunta con  30 giorni di navigazione su un piccolo piroscafo, che si chiamava San  Giorgio, non si sentiranno stranieri, essendo la popolazione locale accogliente e solidale con chi arrivava da così lontano.

Il boom economico italiano degli anni ‘60, le Olimpiadi svolte a Roma, la nostalgia dei volti amati e dei luoghi cari, muove e scava interiormente le anime di Elda e Pietro. Il sentimento racchiuso in cuore va battezzato: “ritorno” è il suo nome. È giunto il tempo di affrontare nuovamente il mare e intraprendere il viaggio di ritorno a casa e riannodare un nuovo progetto di vita. 

Da allora, nei molti decenni passati, srotolando la matassa dei ricordi, la consapevolezza dei tanti doni ricevuti ha fatto deporre a Elda la corazza e l’elmo serviti per meglio resistere alle avversità della vita. E così come Abramo al querceto di Mambre “alzò gli occhi e vide”; anche Elda, ora, alza gli occhi e vede. Vede oltre. Vede con gli occhi interiori. E lasciandosi meravigliare, Elda ora può guardare con occhi nuovi la natura che la circonda e il divino che c’è in ogni creatura e in ogni cosa che il buon Dio ha creato. Accettando l’invito del Padre ad alzare lo sguardo, Elda ha pienamente compiuto e accolto il meraviglioso viaggio di vita proprio, unico e irripetibile.

Buon Compleanno, Elda!

Cresimandi al lavoro…

In oratorio con Enrico e Silvano per conoscere l’Associazione Pediatria Chirurgica ODV alla quale sono devoluti gli incassi della vendita delle corone d’avvento.

Corone in costruzione…

Domenica 19 novembre, in oratorio a Regina Pacis, primo round di confezionamento delle corone d’Avvento che saranno vendute alle porte delle nostre due chiese. Il ricavato aiuterà a sostenere l’Associazione CHIRURGIA PEDIATRICA SOLIDALE ODV (che realizza progetti di aiuto in Madagascar) e anche le attività giovanili e scoutistiche delle nostre parrocchie.

Grazie Angelo!

Immancabile come sempre (da più di 35 anni) anche quest’anno il caro Angelo Felice Da Col ha procurato alle nostre due parrocchie i rami di abete per la realizzazione delle corone d’Avvento. Lo ringraziamo di cuore!

Hanno preparato la Messa della loro Cresima     

domenica 19 novembre

Domenica scorsa 19 novembre i cresimandi di Visitazione, Tre Santi e Regina Pacis (una cinquantina circa) si sono trovati in oratorio a Regina Pacis per organizzare la celebrazione della loro Cresima, in programma per il prossimo 8 dicembre; a conferirla sarà il nostro Vescovo mons. Ivo Muser.

Corso Pre-matrimoniale

Si sono conclusi i due fine settimana di incontri in preparazione al matrimonio che si sono tenuti presso l''oratorio della  chiesa di Regina Pacis. Con la guida del Parroco don Andrea Bona e di Carla Leverato le coppie hanno potuto confrontarsi sulle tematiche più importanti del matrimonio cristiano. Apprezzata è stata la possibilità di riflettere sui motivi della propria scelta e di sperimentare insieme il modo migliore per affrontare in modo costruttivo una corretta  efficace  comunicazione, gli inevitabili conflitti che si presentano nella vita in comune, la riconciliazione e il perdono. A tutte le coppie giovani e meno giovani, che abbiamo sentito  molto motivate e partecipi i nostri auguri più cari di BUON CAMMINO!

Buon compleanno

A CARLA LEVERATO, che oggi 26 novembre compie 90 anni (pur non dimostrandoli in nessun modo) i migliori AUGURI DA PARTE DI TUTTA LA COMUNITA’!

Da tanti anni Carla è attiva nelle nostre parrocchie, sia come guida dei corsi pre-matrimoniali che come conduttrice di un gruppo di aiuto alla comunicazione, che si incontra quindicinalmente presso l’oratorio Regina Pacis.

Oltre a questi impegni Carla ha guidato per l’associazione Airadne (Parenti e Amici Malati Psichici) un gruppo di Auto Aiuto; è stata per 12 anni presidente dell’Associazione A.M.A di Bolzano e per più di 15 anni ha collaborato con il Servizio Hospice della Caritas Diocesana per l’accompagnamento dei malati terminali presso il reparto Cure palliative dell’Ospedale di Bolzano, presso il Centro Lungodegenti Firmian e anche presso le Case di Riposo.

FESTA di S. MARTINO

sabato 11 novembre 2023

Ritrovati !

Dopo la pausa estiva, sabato 21 ottobre abbiamo ritrovato i nostri giovani; oltre a Matteo e Lucia ad accompagnarli quest’anno si sono aggiunti anche Sara, Maurizio e Luca. Durante la serata, che è cominciata con la partecipazione alla Messa delle ore 18.00, abbiamo chiacchierato, impostato i prossimi appuntamenti, mangiato la pizza e giocato. Le serate con loro sono sempre una “botta” di energia!

Il prossimo 8 dicembre il nostro vescovo Ivo Muser conferirà ad alcuni di essi, diventati ormai sedicenni, il sacramento della Cresima.

Serata dantesca

Con il dott. Michele Rielli, già dirigente medico presso l’ospedale regionale di Bolzano una serata dedicata alla Divina Commedia.

L’incontro è rivolto a chi non conosce l’opera di Dante, a chi vuole approfondirne il significato cristiano e chi è affascinato dall’intelligenza dello spirito e dalle ragioni della fede.

Quer Friccico ner Core…

giovedì 12 ottobre 2023 - Centro Lovera

FESTA di INIZIO ATTIVITA’

sabato7 ottobre

Come ogni anno abbiamo festeggiato l’inizio delle attività parrocchiali con una messa celebrata all’esterno, con giochi per bambini (caccia al tesoro organizzata dal gruppo Scout) e con una pastasciutta per tutti al termine della giornata. Alcune foto a ricordo dell’evento.

Rinnovato l’ufficio parrocchiale

La comunità parrocchiale di Regina Pacis ringrazia l’architetto Roberta Springhetti di Bolzano per aver offerto la ritinteggiata e la risistemazione delle pareti dell’ufficio parrocchiale, che già da qualche anno necessitavano di un intervento di manutenzione.


Grazie di cuore!

Grazie !

Rinnovato l’ufficio parrocchiale

60 anni di vita insieme

Auguri a:

Mirella e Vittorio

31 agosto 2023

60 anni di vita insieme

Auguri a:

Mirella e Vittorio

31 agosto 2023

Benvenuto don Gianni

Dal 1° settembre il nostro vescovo mons. Ivo Muser ha nominato don Gianni Ciorra “cooperatore” in quattro parrocchie della nostra città: Visitazione BMV, Regina Pacis, S. Giovanni Bosco e S. Pio X.
Don Gianni è originario della città di Formia (vicino a Gaeta - Lazio), ha 42 anni, nel passato ha prestato servizio presso l’Ordinariato Militare Italiano ed ora è alloggiato nella canonica della Visitazione.  Nelle nostre due parrocchie di Visitazione e Regina Pacis sarà presente tre giorni alla settimana (così prevede l’accordo di nomina tra le quattro parrocchie) e precisamente il martedì, il mercoledì e il giovedì. In queste tre giornate don Gianni sarà disponibile per le celebrazioni delle Messe, dei funerali, per colloqui e confessioni e per tutte le molteplici attività parrocchiali.
Per chi lo vuole conoscere don Gianni è presente nelle tre giornate di martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 9 alle ore 11 presso l’ufficio parrocchiale della chiesa Visitazione.

Intanto gli diamo il più caloroso benvenuto, in attesa di affiancarci nel comune cammino della fede.

50 anni insieme!

auguri a

Carmen

e Filippo

sabato 9 settembre 2023

Ciao Giacomo!

Giacomo Barone, che molti ricorderanno come diacono della Parrocchia di Regina Pacis, è venuto improvvisamente a mancare nella giornata di lunedì 28 agosto. Oltre che seguire la Parrocchia, Giacomo era anche capo scout e assistente ecclesiastico del gruppo BZ4, nonché accompagnatore di infermi e malati nei pellegrinaggi a Lourdes.


Lo ricordiamo con grande riconoscenza per tutto quello che è riuscito a donarci, ma soprattutto per aver sempre testimoniato la forza del suo essere strumento dell’amore del Signore.

don Andrea Bona
don Andrea Bona

Ciao Giacomo, nostro capo, nostro assistente, nostro amico,

ma anche una presenza mai eccessiva sempre conciliante e alla ricerca della strada migliore per giocare la proprio la vita alla Luce del Signore. 

Con te abbiamo giocato, abbiamo scherzato, abbiamo pregato sempre con la certezza di avere al fianco una persona che sapeva dire la parola giusta, sostenendoci anche con la forza del proprio fisico prorompente. Si perché lo sappiamo tutti, eri proprio… una buona forchetta, ma anche questa passione per il cibo diventava l’occasione per trasmettere gioia a chi ti stava intorno. Quante cene speciali a casa tua in compagnia delle tue amate figlie Mary e Francesca e di Maria Pia,  moglie speciale, figura discreta ma significativa, sempre al tuo fianco. Una “famiglia speciale”, splendida e inesauribile testimonianza di unione e di immenso amore.

Ma il bisogno di amare gli altri, non si fermava al solo servizio come capo scout. Da diversi anni eri entrato a far parte dei Foulard Blanc, un’associazione che si occupa dell’accompagnamento dei malati e degli infermi a Lourdes. Ogni anno partivi con il tuo carico d’esperienza e di amore da regalare a chi incontravi per strada. Una mano, un sostegno, un aiuto.  Una passione così forte che riuscisti a “contagiare” anche Mary, che da qualche anno aveva iniziato a seguirti in queste tue splendide avventure.

Grazie Giacomo per tutto ciò. Per quello che ci hai trasmesso anche solo con la tua presenza e con il tuo messaggio d’amore che andava oltre ogni altra cosa. Quando ci salutasti, in occasione della tua ultima S. Messa a Bolzano ci apostrofasti come “noi scout, che per te siamo riusciti ad essere fonte di gioia e beh… anche di preoccupazioni”. 

Ringraziamo il Signore per averci dato la possibilità di percorrere insieme a te alcuni passi, talvolta difficili, altre volte di pura gioia e allegria. Per quel poco di strada che abbiamo fatto fianco a fianco, che ci ha permesso di capire che amare gli altri è stato il più grande insegnamento che hai voluto regalarci.


Buona Strada Giacomo


La comunità capi del gruppo scout AGESCI Bolzano4

Visitazione - Maria Heimsuchung

piazza Rauzi, 1 - Rauzi Platz, 1

39100 Bolzano - Bozen

📞  0471 916224

info@reginapacisbz.it

Regina Pacis

via Dalmazia, 28 - DalmatiaStrasse, 28

39100 Bolzano - Bozen

Sito destinato esclusivamente all’informazione prettamente parrocchiale, senza precisa periodicità di aggiornamento e pertanto non equiparabile ad un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07 marzo 2001. In riferimento alla normativa del garante della privacy sull’informazione e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookies (direttiva n. 229 dell’8 maggio 2014 pubblicata sulla gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), si informa che per la gestione del presente sito le Parrocchie Regina Pacis e Visitazione NON raccolgono nessun tipo di informazione sull’identità degli utenti. Questo sito utilizza “cookie” per analizzare il traffico dei visitatori. Queste informazioni sono condivise con partner che si occupano di analisi dei dati web e potrebbero essere combinate con altri dati raccolti durante l’utilizzo dei loro servizi.

OK